Quando ci si rivolge a una consulente d’immagine? I motivi sono tanti, ma quello ricorrente è questo: quando ti guardi allo specchio e non ti riconosci, perché l’immagine che vedi non corrisponde a come ti senti dentro.

Il mio lavoro di consulente d’immagine è aiutare le persone a tirare fuori, con i fatti, quello che le persone hanno dentro.

consulenza di immagine udineQuando ho incontrato Nice la prima volta ho capito subito, dalla prima chiacchierata, che tipo di persona è: brillante, intelligente, sensibile e portatrice di “storia”, radici familiari, cultura della propria terra di origine, la Sicilia. Una donna dotata di grande creatività ma al tempo stesso pragmatica. Voleva una consulenza di armocromia ma anche capire come migliorare la sua immagine.

L’ analisi del colore ha confermato quello che emergeva dal suo carattere: tipologia autunno. Colori caldi, speziati, smorzati ma anche saturi. L’autunno, in colorimetria, è una stagione calda e la donna autunno ha sempre note calde nei suoi capelli, che siano chiari o scuri. Ma Nice ha i capelli naturalmente grigi, un grigio che non le rende giustizia e una lunga treccia “old style”. L’immagine esterna stride, la invecchia e la rende polverosa, statica, esattamente il contrario di come è dentro: brillante e profonda.

67 1024x853 1

Decido allora di chiedere l’intervento di Paola Bortolossi di Profilo By Paola a Udine, la parrucchiera con la quale collaboro da anni.

consulente di immagine udine

Ed è lì che avviene il primo miracolo: Nice dopo una chiacchierata, si lascia andare e accetta l’intervento di Paola che con grande tatto inizia a tagliare una piccola parte della lunga treccia grigia.

Paola ed io sappiamo come in pochi gesti potrebbe cambiare l’immagine di Nice, ma in questo momento è presto; bisogna procedere per gradi. Ricordate: nella consulenza d’immagine é sempre la cliente che decide quando effettuare il cambiamento.

Tutte le donne sanno quanto sia importante e determinante il colore dei capelli per valorizzare un volto. Chiaro per illuminare e ringiovanire, scuro per contrastare un occhio chiaro o per enfatizzare i lineamenti. Rosso per dare grinta. Biondo per addolcire. E così via. Ma non tutte sanno quanto sia altrettanto importante lo stile, cioè il taglio e l’acconciatura, a determinare un buon risultato da uno mediocre.

Lisci, ricci, mossi, sciolti o raccolti? Tanti sono gli stili che si possono creare per sottolineare un carattere, una personalità, come ci sentiamo o semplicemente per rafforzare un’immagine esterna.

20200902 140005

Nelle foto potete vedere le fasi del prima, durante e dopo; gli americani lo chiamano makeover, per noi italiani è semplicemente il cambiamento. Un piccolo passo nel percorso della costruzione dell’immagine che ognuno di noi dovrebbe fare per connettersi in armonia con la propria immagine interna.

Abbiamo deciso di tenere il colore naturale di Nice, un grigio con riflessi dorati, cambiando lo stile dei capelli e di conseguenza, adattare la palette a questi colori. A voi il giudizio sul risultato. Ringrazio Nice che ha autorizzato la pubblicazione delle foto.