Il post di oggi è dedicato alle ragazze che sono entrate negli “anta” e sono alle prese con i tipici cambiamenti strutturali della pelle. Se siete attente alla skincare routine (leggasi, occuparsi della propria pelle con detergenza, idratazione e nutrimento quotidiano) passerete abbastanza indenni questo periodo. Si tratterà solo di trovare cosmetici più performanti rispetto a quelli utilizzati prima. Se invece siete di quelle che si sono svegliate adesso, beh, una tirata di orecchie non farebbe male… ma leggendo i articoli troverete di sicuro consigli utili per uscire da questa situazione. Mi pare di sentirvi: ah, Luisa, magari! Sono piena di pellicine e sto impazzendo a trovare una crema che mi lasci la pelle idratata e liscia. Lo so, lo so. Il problema della pelle che “mangia” ogni tipo di crema è ricorrente, ma credo di aver trovato finalmente ciò che fa per voi. Sono tre creme di Officina Naturae, che mi hanno entusiasmata: Crema notte al Burro di Chiuri e Gli InnovattiviCrema nutriente Viso e Décolleté e Crema giorno Tonificante.

Alcuni mesi fa mi era capitato di provare i campioncini, ma faceva ancora caldo e nonostante ne avessi percepito la sostanza, non era il momento di approfondirne la conoscenza. A dicembre invece, con il freddo, ho deciso di fare direttamente l’acquisto su Ecocose. Sapete che non sono sponsorizzata dalle ditte e che quello che recensisco lo acquisto con le mie finanze. Alle volte faccio acquisti felici, che poi ripeto e ripeto all’infinito (e questi prodotti diventano i vostri preferiti), altre volte mi ritrovo con creme incompatibili con la mia pelle, ma sono i rischi del mestiere. In questo caso, trattandosi di creme per pelli mature, se fossero state troppo ricche e corpose, avrei fatto la felicità di mia madre (che ricicla con piacere tutte le creme grasse). E invece no!
naturae

Con mia grande sorpresa, non solo mi sono trovata benissimo sia con la crema giorno che con la crema notte, ma anche la crema al burro di Chiuri mi ha piacevolemente sorpreso. La crema è sì corposa, ma si assorbe bene, tanto che al mattino non trovo tracce di unto sulla mia pelle. Il burro di Chiuri si ricava dai semi dell’albero di Chiuri (Diploknema butyracea) una pianta che cresce in Nepal, ed è conosciuto per le sue spiccate proprietà emollienti, riparatrici, nutritive ed elasticizzanti. Come il burro di Karité, ma più confortevole e maggiormente assorbibile. Lo alterno di sera alla crema nutriente viso e decolleté, e al mattino lo uso nel contorno occhi (problemi con la stesura del make up non ne ho avuti) con grande soddisfazione della mia pelle mista e delicata. Lascia proprio una bella sensazione di pelle “nutrita” in profondità. Qui trovate la scheda del prodotto: https://www.officinanaturae.com/it/prod/crema_notte

La crema giorno tonificante e la crema nutriente viso e decolleté, fanno parte della serie Innovattivi skin care di Officina Naturae, come dice l’azienda: “ricette esclusive, dove ogni singolo ingrediente è meticolosamente scelto, dosato e combinato agli altri, dopo mesi e mesi di sperimentazione e ricerca, secondo la sapienza e l’esperienza acquisita in anni dai nostri formulatori. Per questo, sono formule uniche che non vengono messe in commercio se non dopo aver passato severi test, come quello dermatologico e al Nickel, e dopo aver ottenuto l’approvazione di rigidi disciplinari, quali EcoBioControl e ICEA”.
Qui la scheda della crema giorno: https://www.officinanaturae.com/it/prod/on-crema-giorno-tonificante
e qui quella della crema notte: https://www.officinanaturae.com/it/prod/on-crema-nutriente-viso-decolleteCome si legge dall’inci, questi cosmetici sono ricchi di attivi, perfetti per noi “anta”, costituiti cioè da antiossidanti, calmanti, idratanti e nutrienti. Penetrano bene nell’epidermide lasciando una sensazione di comfort anche a basse temperature (li ho portati in vacanza montagna dove di giorno stavamo abbondantemente sotto lo 0). Ottimi anche sotto il trucco. Profumazioni delicatissime e impercettibili. Come si comporteranno sulla mia pelle con i primi caldi della primavera? Ancora non ve lo so dire, probabilmente in aprile dovrò passare a una crema giorno più leggera, ottima occasione per provare le altre due creme della linea Innovattivi di Officina Naturae.
Se ti è piaciuto questo articolo condividilo con le tue amiche.