Avete mai utilizzato un booster di Eterea Cosmesi per la bellezza della vostra pelle?

Quante di voi vorrebbero una pelle luminosa, idratata, rimpolpata e dal colorito uniforme? Su le mani che vi vedo!

Non c’è età che resista al tempo. Trentenni, quarantenni e ultra cinquantenni: ogni giorno incontro donne insoddisfatte della propria pelle, alla ricerca del miracolo cosmetico, della crema che migliori l’incarnato. Ma come sapete, i miracoli non esistono. Però esiste la costanza e la tempestività nei trattamenti.

Se sai di cosa ha bisogno la tua pelle e le dai il prodotto giusto, i risultati si vedono!

Quando a marzo sono uscite le ampolle booster di Eterea Cosmesi non ho perso tempo e ho acquistato entrambe le tipologie: Unifying Ampoules, Firming Ampoules e Lift Ampoules. Adoro i trattamenti intensivi e li consiglio sempre alle mie clienti.

Cosa sono i booster?

Trattamenti d’urto che hanno il compito di risolvere specifiche criticità della pelle. Si chiamano booster perché a differenza dei sieri “amplificano” i benefici dei trattamenti in atto e sono molto più concentrati.

Quindi, si utilizzano a cicli come un super trattamento rigenerante prima della crema abituale, così da dare una particolare sferzata d’energia alla pelle, oppure, in presenza di pelli particolarmente bisognose, anche per periodi lunghi.

Come si usano?

photo 2023 06 12 12 42 33Da soli, prima della crema oppure miscelati ad essa al momento dell’uso.
Nella confezione ci sono 14 ampolle per 14 giorni di trattamento: si usa metà fiala al mattino e metà alla sera. Ma sulla mia pelle un’intera ampolla era troppo, quindi ho utilizzato un’ampolla per due giorni per un totale di 28 giorni di trattamento.

Prima di iniziare il trattamento dei 14 o 28 giorni consiglio di fare uno scrub viso per rimuovere le cellule morte e far penetrare meglio gli attivi funzionali. Ricordatevi, inoltre, di agitare sempre bene l’ampolla e di stendere il prodotto massaggiandolo su viso, collo e decolleté.

Ho iniziato con Unifying Ampoules, € 41,00: un mix liftante in grado di compattare e uniformare la grana della pelle, idratando in profondità grazie ad alcuni attivi funzionali come la bava di lumaca, l’acido ialuronico a triplo peso molecolare, il Calcium Ketogluconate, l’acacia del Senegal e la gomma rizolica idrolizzata.
Il risultato è stata una pelle luminosa, con macchie attenuate e colorito uniforme. Voto 10!

Poi ho proseguito con le Firming Ampoules, € 37,00: un trattamento antiossidante e antiage con azione di rinnovamento cutaneo e riempimento delle rughe. Anche qui molti attivi funzionali come l’acido ialuronico a triplo peso molecolare e peptidi di ultimissima generazione (Acetyl Esapeptide-8 e Pentapeptide-18); cellule staminali della soia integrate con sinergie di zuccheri, lieviti e aminoacidi.

Dopo 28 giorni, la mia pelle era ancora più levigata, luminosa e rimpolpata. Voto 10!

Infine, ho concluso i trattamenti con le Lift Ampoule, € 46,00: un booster antirughe a 4 stelle! Grazie all’oro colloidale, i peptidi e la polvere di diamante, in sinergia con attivi ad azione botox-like, questo trattamento concentrato contrasta l’invecchiamento e la formazione delle rughe svolgendo un’attività distensiva sulla contrazione dei muscoli mimici del viso (rughe di espressione).

Queste le ho utilizzate solo per 14 giorni perché c’era molto caldo e ho preferito stendere più booster abbinando un’emulsione leggera, mattino e sera. L’effetto mi è piaciuto e la textura andava bene anche come base trucco.

A fine trattamento la mia pelle sembrava reduce da una vacanza in Spa: luminosa, distesa, rinnovata. Ma non avevo dubbi sul risultato finale perché ho tutti i prodotti della linea gold di Eterea Cosmesi, ormai sono Precius dipendente. Quindi, voto 10!

Ricapitolando

I booster sono liquidi e si stendono bene sia da soli (magari alla sera se non amate i prodotti unti) che miscelati alle creme quotidiane. Durata: sicuramente le pelli secche e molto secche li utilizzeranno in 14 giorni, come indicato dall’azienda, mentre le pelli miste e/o grasse in 28. Per le over 40 consiglio di fare le tre tipologie di booster nell’ordine che vi ho indicato; mi ringrazierete.

In alternativa, per pelle mista, con scarsa idratazione, macchie e imperfezioni sono indicate le Unifying Ampoules; per pelle spenta che ha bisogno di tono meglio le Firming Ampoules; per tutte le rughe andate sul sicuro con Lift Ampoule.

Quando fare un trattamento con il booster di Eterea Cosmesi?

Due volte all’anno per le over 40: primavera e autunno, con il ricambio fisiologico cellulare, oppure in casi “urgenti”. Per le altre, al bisogno.

Dove acquistare?

Sul sito di Eterea Cosmesi, oppure a Udine presso La Cebi in via Di Toppo 5.